• Asset 1tempo 40 min.
  • Asset 2difficolta Facile
  • KcalAsset 3difficolta 297Kcal

Questa ricetta coniuga leggerezza e proteine nobili. L’uovo è praticamente l’unico ingrediente della salsa che risulta più salutare della ricetta tradizionale, avendo sostituito il  burro con olio extravergine.

Ingredienti per 4 persone

Per il filetto

  • Filetto di ombrina ca. 600/700 gr.
  • Asparagi 8

Per la salsa olandese

  • Tuorli 3
  • Buccia grattugiata e succo di 1 limone
  • Buccia grattugiata e succo di 1 arancia
  • Qualche seme di finocchietto pestato
  • Olio e.v.o. 200 ml.
  • Sale e pepe

La salsa olandese

Spremere un limone e grattuggiare la buccia, aggiungere i tuorli e i semi di finocchietto.

Mettere il composto in un bagnomaria e montare per 5 minuti o finché non comincia ad addensarsi. Togliere dal fornello e continuare ad emulsionare aggiungendo olio e.v.o a filo.

L’ombrina

Spellare e tagliare l’ombrina in tranci regolari.

Scottarli in padella con poco olio e condirli con sale e pepe.

Gli asparagi

Pulire gli asparagi e spellare parte del gambo.

Cuocerli in acqua bollente salata per pochi minuti.

Passarli poi in acqua fredda per  fermare la cottura e mantenere vivo il colore.

Creare un letto di asparagi, adagiare sopra i tranci di ombrina e versare la salsa olandese.

Ti è piaciuta questa ricetta? Oltre ad essere gustosa scopri i suoi valori nutrizionali.

  • Asset 1tempo 21 min.
  • Asset 2difficolta Media
  • KcalAsset 3difficolta 183Kcal
  • Asset 1tempo 20 min.
  • Asset 2difficolta Facile
  • KcalAsset 3difficolta 305Kcal
  • Asset 1tempo 26 min.
  • Asset 2difficolta Media
  • KcalAsset 3difficolta 290Kcal
  • Asset 1tempo 35 min.
  • Asset 2difficolta Media
  • KcalAsset 3difficolta 395Kcal